Modernità del Salento

Partendo da una base puramente geografica, il Salento è dislocato nel sud più profondo, come timbro di frontiera rispetto alla vicinissima penisola balcanica.

E sicuramente, la stessa geografia gioca un ruolo di fondamentale importanza nel destino di un territorio, a maggior ragione di quello salentino.
Tuttavia sarebbe comodo ed autogiustificante limitarsi a dire questo; la cultura, carte in mano, è secondo tutti gli studiosi del mondo la variabile con la quale fare i conti.

E cosa ci dice la cultura applicata al Salento nel corso del Novecento – primi anni?
Per rispondere alla domanda, sono stati scomodati i maggiori studiosi di società, per un prodotto unico: “Modernità del Salento”, questo il titolo (Galatina, pp. 236 per 18 euro di prezzo – ndr) analizza e mette a fuoco tendenze, cultura e tradizioni di quella che è una grande terra, indispensabile per la nostra Nazione.